Roma: Stazione Tiburtina Alta Velocità

  • Stazione Tiburtina Alta Velocità
  • Roma: Stazione Tiburtina Alta Velocità
  • Roma: Stazione Tiburtina Alta Velocità
  • Stazione Tiburtina Alta Velocità
  • Roma: Stazione Tiburtina Alta Velocità
  • Roma: Stazione Tiburtina Alta Velocità
Luogo Roma
Data 2012
Architect Paolo Desideri e ABDR

Dettagli Progetto

AdermaLocatelli Group ha realizzato e installato i sistemi di accesso permanenti per la manutenzione e la pulizia delle facciate della nuova Stazione Tiburtina di Roma, primo hub italiano per l’Alta Velocità inaugurato lo scorso novembre. I sistemi installati da AdermaLocatelli (una piattaforma aerea BMU e una piattaforma scorrevole con torre) hanno risolto tutte le problematiche di manutenzione delle facciate, soprattutto in relazione alla pulizia delle vetrate che si affacciano direttamente sui binari.

Stazione Roma AdermaLocatelli Group – gruppo con sede a Turate (Como) che opera nel campo dell’edilizia e in particolare nei settori dei sistemi di ancoraggio, delle facciate ventilate, della diagnostica edilizia e dei sistemi d’accesso – ha realizzato e installato i sistemi di accesso permanenti alle facciate della nuova Stazione Tiburtina di Roma.

Progettata dall’Arch. Paolo Desideri, in collaborazione con lo studio ABDR, la nuova stazione inaugurata lo scorso novembre è il primo hub italiano per l’Alta Velocità.

«La nuova Stazione Tiburtina è un gioiello architettonico, tecnologico e di sostenibilità, e come tale necessita di una manutenzione costante – afferma Paolo Valera, Amministratore Delegato di Aderma s.r.l. – I nostri sistemi di accesso hanno risolto le problematiche di manutenzione e pulizia delle facciate, in particolar modo per quanto riguarda le vetrate che si affacciano direttamente sui binari. Inoltre, essi si integrano perfettamente nell’architettura dell’edificio, senza modificarne e intaccarne le linee visive».

AdermaLocatelli Group ha installato un sistema a piattaforma scorrevole manuale con torre (con portata 350Kg o 3 persone) con binario di circa 200m installato a pavimento, e un sistema di accesso alle facciate vetrate tramite piattaforma aerea motorizzata (BMU) (con portata 250Kg o 2 persone) sospesa su binario installato a controsoffitto, in due tratte, per una lunghezza totale di 950 m. Quest’ultimo sistema, realizzato con prodotti Rostek (partner internazionale di AdermaLocateli Group per i sistemi di accesso) è alimentato tramite barra elettrificata installata nel controsoffitto a fianco del binario in alluminio.

All’interno della stazione rivestimenti in acciaio fissati con HolloBolt