Newsroom

Grande apprezzamento della ricerca scientifica presentata dall’Ing. Orsola Coppola al workshop SPONSE.

La ricerca dal titolo “The seismic behavior of a kit for connection of precast concrete façade elements to concrete structures” è stata presentata nella commissione Seismic Performance of Building Utility and Contents presieduta da J. Boisvert e C. Tokas a SPONSE 22-23 maggio 2019

A SPONSE 2019 hanno partecipato delegati di 15 paesi fra cui California, Canada, Cina e Corea. 

SPONSE è l’associazione scientifica internazionale che raggruppa esperti di tutto il mondo per condividere le ricerche e le soluzioni necessarie a rendere sicuri gli edifici a rischio sismico. La maggior parte dei danni causati da un terremoto, a cose e persone, sono dovute alla caduta di controsoffitti, pareti mobili, impianti sospesi, server hub, armadi, scaffali, tutti elementi non strutturali. Alla categoria degli elementi no strutturali appartengono anche le facciate e i pannelli prefabbricati in calcestruzzo.

Nel terremoto del 2012 in Emilia abbiamo assistito alla caduta di numerosi pannelli prefabbricati in calcestruzzo. La ricerca pratica condotta da ITC-CNR e Politecnico di Milano ha messo in risalto la validità dell’ancoraggio GP Sismico sottoposto anche all’accelerogramma registrato a Norcia nel 2016.  

L’ancoraggio GP sismico consente alla struttura di muoversi rispetto al pannello garantendo l’integrità dell’edificio. GP Sismico è prodotto e commercializzato da AdermaLocatelli dal 2013 ma solo nel 2018 è sto possibile testarlo e riscontrare l’ottimo comportamento dell’ancoraggio. Sottoposto alle sollecitazioni del terremoto GP Sismico non si rompe e le deformazioni avvengono sui componenti che possono essere sostituiti dopo il sisma. GP Sismico è un ancoraggio innovativo e il suo funzionamento è stato dimostrato e apprezzato dal mondo accademico di SPONSE.