Perché scegliere una facciata ventilata?

La facciata ventilata è un particolare tipo di rivestimento perimetrale delle pareti che offre un grande beneficio energetico all’edificio. Per questo tipo di facciate è previsto l’applicazione a secco di pannelli di opportuno spessore non strettamente aderenti alla struttura. Il distanziamento dei pannelli dalla parete viene supportato da particolari ancoraggi e va a creare un intercapedine, che genera un flusso d’aria naturale per effetto del moto convettivo prodotto dalle aperture poste alla base e alla sommità della facciata.

Le facciate ventilate, grazie a questa particolare configurazione, generano numerosi vantaggi tra cui:

  • lo strato termoisolante che avvolge l’edificio e si trova a ridosso dello strato di muratura viene mantenuto asciutto e protetto dagli agenti atmosferici

  • il flusso d’aria nell’intercapedine contribuisce ad asciugare eventuali infiltrazioni d’acqua oltre che allontanare il calore, dato dall’irragimento solare

La domanda che progettisti, ingegneri ed architetti si pongo spesso è: ma le facciate ventilate sono realmente competitive? E la risposta è “si”, poiché a fronte di un investimento iniziale si ha un’immediata riduzione dei costi sia per quanto riguarda il riscaldamento che il condizionamento estivo. Inoltre in alcune realtà come i capannoni industriali, le facciate ventilate permettono di mantenere una temperatura interna tale da non richiedere l’installazione di impianti di riscaldamento e raffrescamento, consentendo di ammortizzare l’investimento nel giro di qualche anno.

Molte realtà modernehanno risposto “si” alla domanda sulla competitività delle facciate permettendo ad AdermaLocatelli di realizzare facciate ventilate di ogni tipo ed ogni materiale.

Dai un occhiata alle nostre case history per vedere chi ha già scelto la soluzione con facciate ventilate.

Seguici sui nostri profili social e rimani sempre aggiornato:

Linkedin

Google+